< Precedente Pagina Principale Successiva >

L’Intenzione

Trieste, novembre 2014

Gli orientamenti Tradizionali che il Centro ha sempre fornito agli interessati sono quelli che riguardano la Conoscenza di Sé intesa come Riconoscimento del proprio Essere Reale di là da psiche e corpo.
Tali orientamenti sono definiti Tradizionali perché sono estratti dalla concezione spirituale che ha animato le Tradizioni Metafisiche sia d'Oriente che d'Occidente e che in essenza è Una, di là dalle forme che essa ha rivestito nel corso dei tempi.
Su tale base il Centro chiarifica in particolare i Fondamenti Metafisici e Spirituali di quelle Correnti che hanno attinto sin dall'origine alla Fonte d'Acqua viva che ha irrorato tutte le concezioni spirituali autentiche che fanno del “Vivente”, ovvero della Verità in Atto nella Vita, il loro centro.
E' così che l'intenzione è stata sempre quella di “parlare” alla Necessità reale di Senso che fa dell'uomo un Uomo, non un qualsiasi senso ma “Il Senso”, il Significato dell'Esistenza che è nella compiuta conoscenza di Sé stessi, quel Sé che è la Guida (Imam) di ogni vivente e il suo ultimo Fine.
Qualsiasi cosa sia stata fatta e trattata dal Centro è in tale Cammino che essa ha trovato la sua Ragion d'Essere e il suo Nutrimento che poi è stato condiviso con gli interessati attraverso la Parola orientata al Vero e alla Discriminazione tra Esso e ciò che, coloro che il Vero non hanno compiuto in sé stessi, gli appongono, coprendolo e “oscurandolo”.
Questa è la Via Diritta che il Centro con la sua Presenza ha seguito e segue senza mai distogliersene.
Chi a tale Via volesse rivolgersi non troverebbe che una Testimonianza della Verità semplicemente rivolta alla Conoscenza di Sé.


* * *

< Precedente Pagina Principale Successiva >